http://www.fides.org

America

2003-07-11

AMERICA/PANAMÁ - VERSO IL CONGRESSO MISSIONARIO AMERICANO (CAM 2) – “SPIRITUALITA’ DELLA MISSIONE, UNA SFIDA PER LE NOSTRE CHIESE PARTICOLARI”: INCONTRO PREPARATORIO DELLA COMMISSIONE CENTROAMERICANA

Panamá (Agenzia Fides) – “Giunti ormai alla fase finale di preparazione del Congresso Missionario Americano (CAM 2), il tema della spiritualità missionaria è nodale per dare unità al cammino percorso”: lo afferma una nota della Commissione Centroamericana incaricata della preparazione del Congresso, inviata all’Agenzia Fides da p. Antonio Bernasconi, Direttore Nazionale delle Pontificie Opere Missionarie del Guatemala e Coordinatore esecutivo del CAM. “Nel processo preparatorio sono prevalsi gli elementi teologici, pastorali, sociali ed ecclesiali, ora è il momento di lasciarsi guidare dallo Spirito, come elemento integratore ed ispiratore dei processi pastorali missionari che sono sorti e continueranno a sorgere, una volta concluso il Congresso” ribadisce la Commissione.
Considerando l’importanza fondamentale della dimensione spirituale per la buona riuscita del Congresso, la Commissione ha programmato un Incontro che avrà luogo dal 29 al 31 luglio a Città di Panamá, sul tema “Spiritualità della Missione, una sfida per le nostre Chiese particolari”. Obiettivo fondamentale dell’Incontro “è delineare una solida spiritualità missionaria che animi i processi pastorali nelle Chiese particolari del Centro America, specie nei suoi operatori e nelle strutture”. All’incontro parteciperanno i Vescovi Presidenti delle Commissioni per le Missioni delle Conferenze Episcopali, il Presidente e Segretario del SEDAC (Segretariato Episcopale dell’America Centrale), i Direttori Nazionali delle Pontificie Opere Missionarie, i Delegati dei Vicariati Pastorali, Membri della Commissione Centrale, il DEMIS (Dipartimento di Missioni del Consiglio Episcopale Latinoamericano) e altri invitati speciali.
L’incontro sarà aperto da mons. Dimas Cedeño, Arcivescovo di Panamá e da mons. Julio Cabrera Ovalle, Vescovo di Jalapa (Guatemala) e Presidente della Commissione Centroamericana CAM2. Mercoledì 30 luglio dopo la Celebrazione Eucaristica presieduta da mons. Cabrera Ovalle, si terrà la prima conferenza sul tema “Spiritualità missionaria, alcuni tratti più rilevanti oggi”. Successivamente i partecipanti lavoreranno in tre gruppi di lavoro per rispondere ai seguenti interrogativi: “Quali sono i tratti essenziali della spiritualità missionaria capaci di generare una mistica nuova che ispiri la missione ad gentes?”; “Il vero missionario è il santo, ha affermato Giovanni Paolo II. Quale caratteristiche devono avere priorità nell’operatore di pastorale missionaria oggi?”; “Quali sono i mezzi necessari per sviluppare una nuova spiritualità missionaria?”. Nel pomeriggio di mercoledì 30 luglio, la Commissione dei Vicari Pastorali che ha avuto l’incarico di stilare il “Progetto Missionario Americano” presenterà tale Progetto che verrà quindi analizzato dai partecipanti, prima di essere approvato. Giovedì 31 verrà presentato l’itinerario del Congresso (CAM 2). L’Incontro si concluderà con una Solenne Concelebrazione nel Santuario Nazionale del Panamá. (R.Z.) (Agenzia Fides 11/7/2003; Righe 34; Parole 413).

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network