http://www.fides.org

Africa

2003-07-10

AFRICA/KENYA - A NAIROBI “STORICO INCONTRO” IN VISTA DELLA COSTITUZIONE DELLA CONFERENZA CONTINENTALE DEI RELIGIOSI E RELIGIOSE D’AFRICA

Nairobi (Agenzia Fides) - “Vogliamo creare un gruppo panafricano che riunisca tutti i religiosi che operano nel continente” dice all’Agenzia Fides p. Vincenzo Salemi, Missionario della Consolata, Coordinatore dell’Assemblea delle religiose e dei religiosi che si svolge dal 7 al 11 luglio presso il Dimesse Sisters Spiritualy Centre di Nairobi. Vi partecipano 40 delegati delle Conferenze dei Superiori Maggiori anglofoni e francofoni provenienti da 22 paesi africani. “Lo scopo dell’incontro è quello di preparare una Conferenza continentale dei religiosi e delle religiose dell’Africa” dice p. Salemi. “Questo pur essendo un incontro preparatorio, è già un’importante occasione per mettere a confronto le esperienze delle diverse Congregazioni soprattutto nel campo dell’inculturazione della fede.”
La proposta Conferenza continentale è molto importante perché attraverso di essa le diverse Congregazioni vogliono creare un forte coordinamento delle loro attività. In particolare si intende incoraggiare la vita religiosa in Africa, offrire sostegno reciproco, studiare insieme le sfide poste dal continente alla vita religiosa e stabilire una struttura di dialogo sia con la Conferenza continentale dei Vescovi sia con i diversi organismi internazionali.
L’Assemblea di Nairobi è stata preparata da un comitato, chiamato “Incontro per la Collaborazione Africana” (ICA), presieduto da p. François Richard, Superiore generale dei Missionari d’Africa, mentre la Segreteria è stata affidata a Suor Josephine Olangunju, SHCJ. Fanno parte dell’ICA alcuni rappresentanti dell’Unione Superiori Generali (USG) e dell’Unione Internazionale Superiore Generali (UISG), in dialogo con il Simposio delle Conferenze Episcopali d’Africa Madagascar (SCEAM).
All’inizio dell’incontro, p.Richard si è felicitato per la presenza di rappresentanti provenienti da tutto il continente, notando che questa è la prima volta nella storia dell’Africa che si svolge un incontro di questo tipo.
Sono anche presenti Suor Anne Margherite Fromaget in rappresentanza della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica, e p. Joseph Koonamparampil, in rappresentanza di Propaganda Fide, oltre a p. Peter Lwaminda, Segretario Generale dello SCEAM, e rappresentanti delle Conferenze episcopali del Sud America e dell’Europa.(L.M.) (Agenzia Fides 10/7/2003 righe 33, parole 346)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network