http://www.fides.org

Oceania

2005-07-15

OCEANIA/TAHITI - Catechesi, incontri per giovani, cultura cristiana: l’attività delle scuole di formazione per i laici in Polinesia

Papeete (Agenzia Fides) - Si è riaperta all’inizio del mese di luglio l’attività delle scuole di formazione destinate ai fedeli laici, promosse ogni anno dalla diocesi di Papeete. “Nella diocesi le scuole sono già sei: un numero lusinghiero per una realtà come la nostra”, nota il Vescovo locale, Mons. Hubert Coppenrath, che guida un gregge di circa 90mila fedeli, divisi in 55 parrocchie. “La prima - ricorda - è stata fondata nel 1970; qualche anno più tardi è stata avviata la scuola di catechesi a Tahiti, mentre dopo il Sinodo del 1989 ne sono nate altre tre: una in lingua francese, una in lingua tahitiana, una specifica rivolta ai giovani. L’ultima in ordine di tempo è quella di musica religiosa, che aiuta a sviluppare i talenti musicali di bambini, giovani e adulti”.
Fra le lingue utilizzate nelle diverse scuole di formazione, la lingua locale taithiana diventa sempre più comune e questo, secondo il Vescovo, è un motivo di soddisfazione, perché è segno della progressiva inculturazione della Chiesa, in quanto sono sacerdoti e religiosi locali a tenere le lezioni e gli incontri.
Le scuole funzionano ogni anno per poco più di quattro settimane: un tempo forse ridotto, ma utile a fornire un orientamento, a sviluppare talenti e potenzialità nascoste, a fornire spunti di riflessione che poi possono essere approfonditi nella varie parrocchie e associazioni, nel corso dell’anno pastorale.
“Le scuole intendono soprattutto contribuire alla formazione del laicato cattolico, per creare in loro una cultura di impegno nella Chiesa”, sottolinea il Vescovo, notando la necessità di continuare con costanza nel lavoro di formazione e di aggiornamento dei laici. Essi sono chiamati a dare una autentica testimonianza cristiana nelle loro famiglie e nella società, ma anche a servire la Chiesa nelle attività di catechesi, liturgia e carità.
(PA) (Agenzia Fides 15/7/2005 righe 22 parole 227)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network