http://www.fides.org

Europa

2003-07-07

EUROPA/FRANCIA - A PARIGI UN MONUMENTO RICORDA I MISSIONARI MEP MARTIRI IN COREA

Parigi (Agenzia Fides) – Campeggia da alcuni giorni in Rue de Bac, a Parigi, un monumento commemorativo dei missionari martiri francesi in Corea, inaugurato alla fine di giugno dai padri della Società per le Missioni Estere di Parigi (MEP) per ricordare i religiosi che diedero la vita per l’evangelizzazione del popolo coreano. Il monumento, offerto dai fedeli della cattedrale di Myongdong a Seul, è stato portato a Parigi nel gennaio 2003 e collocato sei mesi dopo in una via pubblica grazie all’interessamento dei religiosi del MEP e della piccola comunità cattolica coreana (circa 200 fedeli) che vive nella capitale francese. Alcuni membri della comunità hanno sbrigato tutte le pratiche necessarie presso l’amministrazione comunale per ottenere la licenza di collocare il monumento.
Oltre 200 persone hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione, in cui la Chiesa parigina ha ricordato il contributo dei suoi missionari per la diffusione della Parola di Dio in Corea oltre 150 anni fa. I padri del MEP hanno espresso il loro pieno ringraziamento alla comunità cattolica coreana per questo gesto di riconoscenza e di gratitudine. P. Etcharren, Superiore Generale dell’istituto, ha detto che “questo monumento mostra la vitalità della Chiesa cattolica in Corea, che oggi offre un importante contributo alla Chiesa universale inviando numerosi missionari in molte parti del mondo”. In un clima di generale commozione, p. Teofilo Choi Seung-ryong, rappresentante della Fondazione di Ricerca sulla Storia della Chiesa coreana, ha risposto: “E’ un grande onore per noi esprimere con questo gesto un pizzico di gratitudine alla Chiesa che ha dato la vita dei suoi missionari per la diffusione della Vangelo in terra coreana”.
(PA) (Agenzia Fides 7/7/2003 lines 23 words 244 )

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network