http://www.fides.org

News

2003-04-08

ASIA/IRAQ - I 25MILA ABITANTI DI NINIVE A 35MILA CON CHI CERCA RIFUGIO. TESTIMONIANZA IN DIRETTA

Baghdad (Agenzia Fides)- Sono oltre 10mila i cristiani di Baghdad rifugiatisi nella città di Ninive nel nord dell’Iraq, poco distante da Mosul. Lo riferiscono fonti della Chiesa locale contattate dall’Agenzia Fides. “La città conta circa 25mila abitanti e con l’aggiunta di altri 10mila oltre a quelli che continuano ad arrivare la situazione umanitaria peggiora di ora in ora. La città che è abitata essenzialmente da cristiani, ha poche riserve di cibo e medicinali e tutti gli abitanti stanno raccogliendo viveri e generi di prima necessità per gli sfollati. È un momento difficile ma la solidarietà è molto forte.”.
“La nostra città non ha alcuna istallazione militare che possa diventare un bersaglio dei bombardamenti” dicono le fonti dell’Agenzia Fides, “ma le forze curde sono ad una trentina di km da qui e temiamo che anche questa zona venga investita dalla guerra. Sei giorni fa un villaggio di 10mila abitanti che si trova a 5 km da Ninive è stato bombardato e vi sono stati 5 morti e 20 feriti”.
“La gente sta soffrendo molto e in tutto l’Iraq si inizia a sentire la mancanza di viveri e medicine. Abbiamo bisogno di aiuti. Speriamo poi che chi prenderà il potere sia in grado di evitare una guerra civile. Già ora notiamo segnali di un forte degrado della sicurezza nelle zone dove le forze dell’ordine sono scomparse, con saccheggi e violenze”. (L.M.) (Agenzia Fides 8/4/2003 righe 21 parole 251)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network