AMERICA/MESSICO - "Famiglie senza Fame": prosegue la campagna della Caritas contro il Covid-19

sabato, 18 aprile 2020 coronavirus   solidarietà   fame   famiglia   vescovi   caritas  

Facebook

"Famiglie senza Fame", Caritas continua la campagna contro il Covid-19

Città del Messico (Agenzia Fides) - La Caritas Messicana prosegue e rilancia la campagna "Famiglie senza Fame" avviata la domenica di Pasqua. La campagna ha come scopo la raccolta di beni alimentari per sfamare famiglie di quelle persone che, a causa dell crisi provocata dal Covid-19, sono rimaste senza lavoro o senza salario. Come in tanti altri paese latinoamericani, molti lavoratori a giornata non riescono a guadagnare il salario di una giornata lavorativa e quindi non portano da mangiare alle loro famiglie.
Dopo la consacrazione dei paesi latinoamericani alla protezione della Madonna di Guadalupe (Vedi Fides 13/04/2020) la Caritas Messicana è stata scelta per fungere da ente coordinatore nazionale nella campagna "Famiglie senza Fame" alla quale si sono aggiunti molte istituzioni benefiche e ONG.
La Conferenza Episcopale Messicana, nella nota inviata a Fides, sottolinea la qualità e capillarità della struttura di rete che possiede la Caritas Messicana per svolgere questo servizio, attraverso le Caritas Diocesane e le Vicarie Pastorali presenti in tutto il territorio messicano.
Il Messico raggiunge attualmente 6,875 casi confermati di COVID-19 e 546 morti. Alla conferenza stampa di ieri per il rapporto quotidiano sull'epidemia, José Luis Alomía Zegarra, direttore generale di Epidemiologia, ha spiegato che Città del Messico mantiene il più alto tasso di incidenza confermato da COVID-19 per 100.000 abitanti. Finora, la capitale del paese ha presentato 2.080 casi; seguito dallo Stato del Messico, con 754; e Baja California, con 536.
(CE) (Agenzia Fides 18/04/2020)


Condividi: