AMERICA/PARAGUAY - Assemblea dei Vescovi: Triennio dei giovani e Anno della Parola di Dio, per una Chiesa in uscita missionaria

martedì, 5 novembre 2019 conferenze episcopali   giovani   sinodo dei vescovi   papa francesco   animazione missionaria   bibbia  

Luque (Agenzia Fides) – La conclusione del Triennio dei Giovani, l’impegno ad essere “una Chiesa in uscita” secondo il desiderio di Papa Francesco, l’Anno della Parola di Dio: questi i temi principali toccati dal Vescovo di Villarrica, Mons. Adalberto Martínez Flores, Presidente della Conferenza Episcopale del Paraguay, nel suo discorso di apertura dell’Assemblea plenaria dell’Episcopato.
L’Assemblea plenaria ordinaria n.223 si tiene a Luque, città nell'area metropolitana della capitale Asunción, dal 4 all’8 novembre, secondo le informazioni inviate all’Agenzia Fides, e prenderà in considerazione diversi temi legati alla realtà sociale ed ecclesiale del paese. Nell’agenda dei lavori figurano anche la relazione dell’Arcivescovo di Asunción, Mons. Edmundo Valenzuela, sul Sinodo dei Vescovi per la regione Panamonica, cui ha partecipato, e quella di Mons. Pierre Jubinville, Vescovo di San Pedro, sui tre anni dedicati ai giovani.
Sabato 30 novembre, con il pellegrinaggio dei giovani a Caacupé, si chiuderà il Triennio dei giovani (vedi Fides 11/07/2016). “È stato un momento di grazia – ha sottolineato il Presidente della Conferenza Episcopale nel suo discorso di apertura dell’Assemblea - che ha già iniziato a dare i suoi frutti in termini di sensibilizzazione sulle sfide che i giovani pongono all'azione pastorale della Chiesa, aprendo nuove strade per un accompagnamento più vicino, affrontando i loro bisogni e i loro sogni e le loro speranze di essere buoni cittadini e veri discepoli missionari di Gesù Cristo, per promuovere una Chiesa in uscita, al servizio di una nuova società, forgiata dai valori del Vangelo”.
A tale proposito Mons. Martínez Flores ha esortato i Vescovi e i ministri ordinati ad essere attenti “all’apporto dei fedeli laici, in generale, e dei giovani in particolare”, invitando “a camminare verso una Chiesa sinodale”. “Come Pastori di questa Chiesa particolare che pellegrina in Paraguay – ha affermato -, accompagniamo il sogno del Santo Padre di essere una Chiesa missionaria, capace di ascoltare e accompagnare il grido dei poveri, che alzano il loro grido per una vita dignitosa e piena, con le nostre strutture e priorità pastorali, con tutti i mezzi a nostra disposizione”.
Mons. Adalberto Martínez Flores ha quindi messo in evidenza l’impegno della Chiesa del Paraguay per il prossimo anno, deciso nell’Assemblea plenaria 220: “La Parola di Dio è la fonte, il mezzo e lo strumento privilegiato per il servizio pastorale per il nostro popolo. Pertanto, tutte le azioni della Chiesa nel 2020 saranno orientate e guidate dalla Parola di Dio. La misura della fertilità del nostro servizio sarà data dalla nostra capacità di ascoltare per farci illuminare dal Verbo fatto carne”. (S.L.) (Agenzia Fides 05/11/2019)


Condividi:
conferenze episcopali


giovani


sinodo dei vescovi


papa francesco


animazione missionaria


bibbia