http://www.fides.org

Atti della Santa Sede

2005-06-06

AFRICA/BURKINA FASO - Dimissioni del Vescovo di Dédougou e nomina del successore

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - Il Santo Padre Benedetto XVI in data 4 giugno 2005, ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi di Dédougou (Burkina Faso), presentata da Sua Ecc. Mons. Zéphyrin Toé, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Il Santo Padre Benedetto XVI ha nominato Vescovo di Dédougou (Burkina Faso) il Rev.do Judes Bicaba, Vicario Generale della medesima diocesi.
Il nuovo Vescovo, Judes Bicaba, è nato nel 1947 a Wakara, nell’attuale diocesi di Dèdougou. Ha studiato in patria e in Costa d'Avorio presso 1'Institut Catholique d'Abidjan dove ha conseguito la licenza in Teologia Pastorale. E' stato ordinato sacerdote il 12 luglio 1975 e incardinato nella Diocesi di Nouna-Dédougou. Dopo la divisione è passato alla Diocesi di Dédougou. Dal 1975 al 1986 è stato Vicario parrocchiale e poi parroco. Negli anni 1986-1988 ha studiato Teologia Pastorale (Catechesi) ad Abidjan. Dal 1988 al 2002 è stato Direttore al Centro di Formazione dei Catechisti. Dal 2002 è Vicario Generale e Parroco.
La Diocesi di Dédougou, dismembrata dall’Arcidiocesi di Bobo-Dioulasso nel 1975, si chiamava Nouna-Dédougou fino all’erezione, nel 2000, della Diocesi di Nouna. E’ suffraganea dell’Arcidiocesi di Bobo-Dioulasso. E’ situata nel nord-ovest del Burkina Faso. Ha una superficie di 28.374 kmq, 1.089.330 abitanti, 76.206 cattolici, 14 parrocchie, 77 sacerdoti (70 diocesani, 5 religiosi, 2 fidei donum), 85 religiose, 30 seminaristi maggiori. (S.L.) (Agenzia Fides 6/6/2005; Righe 23; Parole 247)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network