ASIA/TURCHIA - Verrà dalla comunità ebraica il prossimo rappresentante delle Fondazioni non musulmane

martedì, 24 ottobre 2017 minoranze religiose   medio oriente   chiese orientali   ebraismo  

PakistanToday

Istanbul (Agenzia Fides) - L'elezione del rappresentante delle Fondazioni non musulmane della Turchia avrà luogo il 24 dicembre, ma le diverse componenti presenti negli organismi decisionali della rete delle Fondazioni hanno già concordato che l'incarico verrà assegnato a un membro della locale comunità ebraica. Negli organismi di collegamento delle Fondazioni sono presenti membri di sette comunità religiose non musulmane presenti in Turchia: oltre agli ebrei, vi figurano i cristiani greci, armeni, siri, caldei, bulgari e georgiani. Il rappresentante delle Fondazioni non musulmane parla a titolo della rete di 167 Fondazioni comunitarie non islamiche presenti in Turchia. Il rappresentante attualmente in carica è Toros Alcan, appartiene alla comunità armena e è stato eletto nel 2015. In precedenza, l'incarico era stato ricoperto per due mandati consecutivi dal greco ortodosso Laki Vingas. (GV) (Agenzia Fides 24/10/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network