AMERICA/VENEZUELA - Programma umanitario di Caritas Venezuela per contrastare la fame e la denutrizione

lunedì, 11 settembre 2017

Internet

Caracas (Agenzia Fides) - “Pentole Solidali” è una delle iniziative avviate da Caritas Venezuela per contrastare il deficit alimentare nelle fasce più povere degli abitanti del Paese, in particolare tra i bambini, gli adulti e i malati. Il programma è stato ufficialmente avviato nel mese di febbraio 2017, con la Campagna “Compartir” che la Conferenza Episcopale Venezuelana realizza tutti gli anni all’inizio del tempo di Quaresima. L’iniziativa rappresenta la risposta immediata della Chiesa alla denutrizione infantile, specialmente tra i piccoli con meno di 5 anni di età.
I Vescovi, si legge nella nota inviata a Fides, sono consapevoli del fatto che il Programma non sarà sufficiente a risolvere il problema della fame in Venezuela se lo Stato non prende piena coscienza di questo dramma e, di conseguenza, permette un canale umanitario per l’ingresso di generi alimentari e medicine. L’iniziativa della Caritas, con il motto: “Pentole comunitarie… resta ancora molto da fare”, ha iniziato a prendere piede in molte chiese e centri comunitari del Paese. Tuttavia, rimane sempre più difficile ottenere alimenti nutrienti per preparare i pasti e soddisfare la domanda sempre crescente.
Una di queste esperienze delle “Pentole comunitarie” si svolge nella Parrocchia Universitaria “Epifanía del Señor” dell’Arcidiocesi di Caracas, portata avanti dal sacerdote gesuita Raúl Herrera insieme a molti fedeli laici. “Per i commensali è chiaro che questo pasto quotidiano non risolve il problema di fondo, ma può solo mitigare la fame”, ha spiegato uno dei collaboratori del sacerdote. “Ogni giorno, come è successo domenica scorsa, assistiamo oltre 200 persone alle quali vengono dati oltre 5 mila litri di zuppa con carne, pollo e verdure. Li serviamo a tavola, dando la priorità agli anziani e ai bambini, assicurandoci comunque che tutti abbiano da mangiare”, ha aggiunto.
Secondo la coordinatrice del programma S.A.M.A.N. ( Sistema de Monitoreo, Alerta y Atención Nutricional y de Salud) di Caritas Venezuela, al 31 luglio scorso è stato registrato un aumento del tasso di denutrizione grave tra i bambini con meno di 5 anni di età. Inoltre, lo stesso studio rivela che il 60% dei 486 bambini con meno di 5 anni pesati e misurati da Caritas, ha deficit nutrizionali.
(AP) (11/9/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network