AMERICA/BRASILE - Sacerdote ucciso nella sua abitazione a Borborema

lunedì, 28 agosto 2017 violenza  

olharjornalistico.com

Borborema (Agenzia Fides) – Il sacerdote Pedro Gomes Bezerra è stato trovato ucciso nella casa canonica a Borborema, nello stato brasiliano di Paraibo, la mattina del 24 agosto, il crimine sarebbe quindi avvenuto la sera precedente o la notte. Il corpo del sacerdote, avvolto in un lenzuolo, è stato trafitto da almeno 29 coltellate. Secondo le prime indagini, l’assassino sarebbe stato conosciuto dal sacerdote, in quanto non sono stati trovati segni di effrazione e non è stato rubato niente. L’automobile è stata ritrovata abbandonata in una zona rurale, ad una quindicina di chilometri dal luogo del delitto.
Il comunicato della diocesi di Guarabira, pervenuto a Fides, informa che il sacerdote era incaricato dell’area pastorale Nossa Senhora do Carmo, a Borborema, dove esercitava il ministero pastorale da circa due anni. Dal 1999 al 2007 aveva svolto il suo ministero a Belem, dove aveva fondato la Casa di accoglienza per anziani Buon Pastore ed aveva dato una grande testimonianza di fede e di impegno sociale. Il 30 agosto avrebbe compiuto 50 anni e, a dicembre, 24 anni di sacerdozio. Una grande moltitudine di fedeli ha partecipato ai suoi funerali, celebrati il 25 agosto. (SL) (Agenzia Fides 28/8/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network