AMERICA/CUBA - I Vescovi cubani vicini alle sofferenze e alle incertezze dei venezuelani

martedì, 30 maggio 2017 chiese locali   vescovi   situazione sociale  

L’Avana (Agenzia Fides) – “In questi difficili momenti della vita del popolo venezuelano, popolo che guidate e servite nella fede come Vescovi, non siamo estranei alla sofferenza e all’incertezza che vivono i venezuelani” scrive il Presidente della Conferenza episcopale cubana, Sua Ecc. Mons. Dionisio Garcia Ibanez, Arcivescovo di Santiago de Cuba, al Presidente della Conferenza episcopale del Venezuela, Sua Ecc. Mons. Rafael Padron Sanchez, Arcivescovo di Cumanà.
Nella lettera, giunta a Fides, i Vescovi di Cuba assicurano la loro “vicinanza fraterna, la preghiera solidale e il profondo desiderio che le strade del perdono e del dialogo profondo e sincero, come gli aneliti di verità, giustizia e attaccamento alla legalità costituzionale, portino a raggiungere una pace stabile e autentica”.
I Vescovi cubani inoltre offrono ai Vescovi del Venezuela il loro “fermo sostegno ai desideri manifestati nei reiterati interventi a favore della pace e della concordia tra tutti i venezuelani”, affidando tutti alla Virgen de la Caridad, Patrona di Cuba, e a suo Figlio Gesù, Principe della Pace. (SL) (Agenzia Fides 30/05/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network