ASIA/SRI LANKA - Alluvioni e smottamenti nel sud del Paese: migliaia di sfollati

sabato, 27 maggio 2017

Internet

Colombo (Agenzia Fides) – Continua ad aumentare lo stato di emergenza causato dalle piogge torrenziali che hanno provocato disastrosi alluvioni e smottamenti nel sud del Paese. Il Centro per la gestione dei disastri (Dmc) dello Sri Lanka ha indicato che le persone evacuate dalle zone inondate sono quasi 22 mila. Secondo un bilancio ancora provvisorio sono stati registrati almeno 91 morti accertati e 110 dispersi. La maggior parte delle vittime appartengono ai soli due distretti di Ratnapura e Kalutara, ad un centinaio di chilometri a sud della capitale. A Rathnapura il fiume Kalu ha rotto gli argini e si è riversato in tutta la città. La popolazione che vive vicino a corsi d’acqua o sotto pendii è stata invitata ad allontanarsi, mentre elicotteri e imbarcazioni della marina cercano persone bloccate dalle acque sui tetti.
(AP) (27/5/2017 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network