AFRICA/CONGO RD - Formato il governo di “unità nazionale” ma la maggior parte dei Ministri sono quelli del precedente esecutivo

mercoledì, 10 maggio 2017 democrazia  

Il Presidente Joseph Kabila

Kinshasa (Agenzia Fides)-Un nuovo governo di 60 membri nella Repubblica Democratica del Congo è stato presentato ieri, 9 maggio, dal presidente Joseph Kabila. L’esecutivo, presieduto da Bruno Tshibala, mantiene la maggior parte dei membri del vecchio governo, ad eccezione di 4 posti riservati ad altrettanti deputati dell’ala dissidente dell’Unione per la Democrazia e il Progresso Sociale (UDPS), il principale partito dell’opposizione e componente dal Raggruppamento dell’Opposizione, il cartello che unisce la maggior parte delle sigle dell’opposizione.
La nomine di Tshibala a premier di un governo che dovrebbe essere di “unità nazionale” ha però spaccato l’opposizione. Alla nomina di Tshibala, il 7 aprile, è seguito l’accordo siglato il 27 aprile dalla Maggioranza Presidenziale, dall’Opposizione politica firmataria dell’accordo del 18 ottobre 2016, dal Raggruppamento dell’Opposizione / ali di Joseph Olenghankoy e di Lisanga Bonganga, ma non dal Raggruppamento dell’Opposizione / ala Félix Tshisekedi-Pierre Lumbi. Il documento comprende essenzialmente due capitoli: il primo dedicato alla questione della designazione e nomina del Primo Ministro e la formazione del nuovo Governo, il secondo dedicato alla creazione del Consiglio Nazionale di Supervisione dell’applicazione dell’Accordo del 31 dicembre 2016 (CNSA) e la questione della sua presidenza.
Il Raggruppamento dell’Opposizione / ala Félix Tshisekedi-Pierre Lumbi, come anche la Conferenza Episcopale (vedi Fides 24/4/2017), accusa Kabila di non aver rispettato l’accordo di San Silvestro che prevede la creazione di un vero governo di unità nazionale che porti la RDC alle elezioni politiche e presidenziali entro il 2017.
La RDC rischia di sprofondare nel caos se gli accordi del 31 dicembre 2016 non verranno pienamente rispettati, hanno avvertito i due principali leader dell’opposizione, Félix Tshisekedi e Moïse Katumbi. (L.M.) (Agenzia Fides 10/5/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network