AFRICA/KENYA - “No all’odio”: campagna della Chiesa in vista delle elezioni di agosto

sabato, 4 febbraio 2017 elezioni  

Waumini Communications


Nairobi (Agenzia Fides) - Assicurare informazioni credibili e prive di incitamento all’odio per contribuire al pacifico svolgimento delle elezioni generali dell’agosto 2017. È l’impegno che ha preso la Conferenza Episcopale del Kenya, attraverso le Commissioni Giustizia e Pace e quelle per le Comunicazioni Sociali, in collaborazione con il circuito delle radio cattoliche.
Per delineare la strategia comunicativa, come informa la nota pervenuta a Fides, si è tenuto un seminario di tre giorni presso l’ Emmaus Centre di Nairobi, al quale hanno partecipato i membri delle due Commissioni Episcopali, di Caritas Kenya e delle diverse radio cattoliche, che hanno potuto confrontarsi con alcuni esperti.
Uno di questi, Cyprian Nyamwamu, della Future of Kenya Foundation, ha sottolineato che “occorre far fronte a discorsi incitanti all’odio, a pregiudizi basati sulle appartenenze etniche e di clan che probabilmente susciteranno conflitti pericolosi e possibili violenze nelle contee e anche a livello nazionale”.
“La balcanizzazione etnica della nostra nazione e la tendenza a ridurre le elezioni a un censimento etnico devono essere fermate da un gruppo di keniani coraggiosi e responsabili che presentano argomenti diversi incentrati sulle persone” ha aggiunto.
La campagna della Chiesa cattolica per lo svolgimento di elezioni credibili e pacifiche inizierà il 25 febbraio, in occasione della presentazione della campagna per la Quaresima. (L.M.) (Agenzia Fides 4/2/2017)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network