AMERICA/STATI UNITI - Da 50 anni i cattolici statunitensi sostengono concretamente la pastorale latinoamericana

giovedì, 1 dicembre 2016 conferenze episcopali   evangelizzazione   chiese locali   catastrofi naturali  
Terremoto Ecuador

Terremoto Ecuador

Washington (Agenzia Fides) – La sottocommissione per la Chiesa in America Latina della Conferenza Episcopale degli Stati Uniti (USCCB) ha approvato la concessione di 204 sussidi per progetti di evangelizzazione e di solidarietà, per un totale di $ 3,8 milioni. Secondo la nota pervenuta a Fides, il totale delle sovvenzioni assegnate quest'anno è il più alto, supera gli 8 milioni di dollari, mentre la raccolta annuale per la Chiesa in America Latina celebra il suo 50mo anniversario.
I progetti approvati sostengono il lavoro pastorale della Chiesa in America Latina e nei Caraibi, e riguardano la formazione di responsabili laici, di seminaristi e religiosi, il lavoro pastorale e missionario nelle carceri e la pastorale giovanile. Tra le sovvenzioni anche quelle per la ricostruzione delle chiese in Ecuador dopo il terremoto del mese di aprile 2016.
"L'insegnamento e la Pastorale della Chiesa cattolica dovrebbero essere accessibili a tutti, ma per molti in America Latina e nei Caraibi l'ubicazione, le condizioni geografiche o economiche comportano difficoltà per partecipare alla vita della Chiesa" ha detto S.E. Mons. Eusebio Elizondo, Vescovo ausiliare di Seattle e Presidente della sottocommissione.
"Questi sussidi portano la fede a quelli che sono lontani, unendoli con noi qui negli Stati Uniti. La quantità record di finanziamenti assegnati quest'anno è stata possibile solo grazie alla generosità di molti cattolici impegnati nel nostro Paese" ha ribadito il Vescovo.
(CE) (Agenzia Fides, 01/12/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network