AMERICA/PARAGUAY - Per l’Anno della Misericordia indulto e migliori condizioni nelle carceri

sabato, 19 novembre 2016 diritti umani   politica   anno della misericordia  
Per l’Anno della Misericordia indulto e migliori condizioni nelle carceri

Per l’Anno della Misericordia indulto e migliori condizioni nelle carceri

Asunción (Agenzia Fides) – Il presidente del Paraguay, Horacio Cartes, ha annunciato ieri,18 novembre, la concessione dell’indulto a 16 prigionieri, per lo più donne, rispondendo alla richiesta pronunciata da Papa Francesco ai capi di stato in occasione dell'Anno santo della Misericordia. Come appreso da Fides, In una cerimonia nel Palazzo del Governo, alla presenza dal Nunzio Apostolico, l'arcivescovo Eliseo Antonio Ariotti, Cartes ha concesso l'indulto, affermando di aver preso “con serietà” l’invito contenuto nella lettera in cui Papa Francesco ha chiesto la libertà per i prigionieri.

L'indulto investe 16 persone, di cui 10 donne detenute nel penale del Buon Pastore, in quello di Juana Maria de Lara e nella prigione regionale di Encarnacion. Tutti saranno rilasciati entro domenica, ha detto il ministro della Giustizia, che ha anche annunciato un investimento di 80 milioni di dollari in infrastrutture carcerarie nel paese per migliorare le condizioni di vita dei detenuti. La popolazione carceraria del Paraguay ammonta a 13.071 persone, anche se le infrastrutture hanno la capacità di ospitare 6.643 detenuti. (CE) (Agenzia Fides, 19/11/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network