AFRICA/CONGO RD - Dopo le ultime dichiarazioni di Kabila si allontana la possibilità di un accordo mediato dai Vescovi

giovedì, 17 novembre 2016 elezioni   vescovi  

Kinshasa (Agenzia Fides) - “L’accordo nato dal dialogo nazionale è la sola road map messa a punto dai congolesi stessi” per uscire dalla crisi politica. Lo ha dichiarato il Presidente della Repubblica Democratica del Congo, Joseph Kabila, di fronte all’Assemblea nazionale e al Senato, riuniti in seduta comune il 15 novembre.
Secondo commentatori indipendenti, la dichiarazione del Capo dello Stato congolese indebolisce la mediazione, da lui stesso sollecitata, avviata dalla CENCO (Conferenza Episcopale Nazionale Congolese) che cerca di conciliare le posizioni della maggioranza presidenziale con quelle del cartello dell’opposizione “Le Rassemblement”, che sostiene la candidatura a Presidente dello storico oppositore Etienne Tshisekedi.
L’accordo al quale ha fatto riferimento Kabila è quello raggiunto il 18 ottobre tra la maggioranza presidenziale e quella parte dell’opposizione che ha aderito al “dialogo nazionale” volto a decidere una data per le elezioni presidenziali e politiche che dovevano tenersi entro la fine del 2016 (vedi Fides 18/10/2016).
I Vescovi avevano deciso di sospendere la loro partecipazione al “dialogo nazionale” per “cercare un consenso più ampio” (vedi Fides 21/9/2016), ma in seguito Kabila aveva affidato loro l’incarico di mediare con “Le Rassemblement” per trovare un accordo che conciliasse tutte le diverse posizioni. I punti sui quali finora non si è trovata un’intesa riguardano l’affidamento dell’interim a Kabila dopo la scadenza del suo mandato, alla mezzanotte del 19 dicembre, e l’esplicito impegno da parte di quest’ultimo di non cercare di ottenere un terzo mandato in violazione della Costituzione.
Kabila ha parlato al passato dell’incarico della CENCO (“la missione che avevo affidato alla CENCO”), mentre i Vescovi non hanno ancora finito le consultazioni e non hanno potuto presentare una proposta di accordo, che secondo la stampa congolese, era in dirittura d’arrivo. (L.M.) (Agenzia Fides 17/11/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network