AMERICA/COSTA RICA - Inclusione nel sistema educativo per eradicare il lavoro minorile

lunedì, 14 novembre 2016 lavoro minorile  

Global Humanitaria

San José (Agenzia Fides) - In Costa Rica il lavoro minorile è illegale e, nonostante ciò, risultano 3.359 ragazzi con meno di 15 anni impegnati in ogni tipo di attività lavorativa. I dati sono stati diffusi dalla Ricerca Nazionale sulle Famiglie (ENAHO) dell’Istituto Nazionale di Statistica e Censimento (INEC) del 2015. Secondo le autorità locali, anche se negli ultimi anni i numeri vanno riducendosi, occorre correre ai ripari. Con il coinvolgimento del Ministero del Lavoro e dell’Istituto Misto di Aiuti Sociali (IMAS), le autorità si stanno impegnando all’eradicazione del problema attraverso una maggiore inclusione dei giovani all’interno del sistema educativo garantendo come unico obiettivo lo studio. Eradicare il fenomeno è, inoltre, un elemento fondamentale per la lotta contro la povertà.
(AP) (14/11/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network