AMERICA/STATI UNITI - Mons. Seitz alle comunità di frontiera: “la Chiesa rimarrà al vostro fianco”

venerdì, 11 novembre 2016 vescovi   migranti   rifugiati   politica  
Mons. Mark Joseph Seitz,

Mons. Mark Joseph Seitz,

El Paso (Agenzia Fides) – Dopo l'esito delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti, il Vescovo della diocesi di El Paso (Texas, USA), Sua Ecc. Mons. Mark Joseph Seitz, ha inviato un messaggio alla comunità di confine per incoraggiarle a "non avere paura" e per ribadire che "la Chiesa rimarrà al loro fianco".
"Faremo tutto quanto è in nostro potere per garantire che le vostre voci siano ascoltate, che siate protetti e che questa nazione mantenga i suoi ideali fondamentali" ha detto il Vescovo Seitz considerando la preoccupazione che regna tra la popolazione latina e in altri gruppi di minoranza.
La nota pervenuta a Fides informa che, dopo la vittoria del candidato repubblicano Donald Trump alle elezioni, il Vescovo di El Paso ha voluto rassicurare i fedeli, dal momento che la campagna elettorale dell’attuale Presidente eletto degli Stati Uniti, aveva avuto tra i suoi temi principali la questione dell'immigrazione e le conseguenti espulsioni di massa.
"Come cattolici abbiamo un’etica coerente di vita. Noi crediamo che tutti, indipendentemente dalla loro fase della vita, dalla nazione di origine, dalla condizione economica o dalla disabilità, meritano l'amore, il rispetto e la cura" ha concluso Mons. Seitz.
(CE) (Agenzia Fides, 11/11/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network