AFRICA/CONGO RD - Sei morti durante gli scontri tra militari e adepti di una setta millenarista

lunedì, 17 ottobre 2016 settarismi  


Kinshasa (Agenzia Fides) - L’errore di un militare congolese ha provocato la morte di quattro persone, quando il razzo da lui sparato ha colpito l’istituto Mwamba, nel comune di Bulengera, nella città di Butembo nella Provincia del Nord Kivu nell’est della Repubblica Democratica del Congo. Secondo un comunicato del CEPADHO (una Ong locale per la difesa dei diritti umani) pervenuto all’Agenzia Fides, il fatto si è verificato il 15 ottobre, quando a seguito di un’incursione “degli adepti della setta politico-militare Corps du Christ (del pastore David Marata), le forze armate si sono mostrate confuse”.
Secondo la ricostruzione dell’Ong, “nella confusione un militare ha lanciato un razzo che ha colpito la scuola, uccidendo quattro persone, di cui due sono insegnanti, e ferendo due alunni”. A queste vittime si sono aggiunti un militare e un adepto della setta, uccisi poco prima nel tentativo di disarmare e disperdere i seguaci del Corps du Christ dalla loro sede sul Monte Carmelo, alla periferia di Butembo.
La setta del Corps du Christ predica la fine del mondo e vieta ai suoi adepti di farsi curare negli ospedali moderni e di mandare i propri figli a scuola. Da anni ha eretto il suo “tempio” sul Monte Carmelo, il solo luogo di pellegrinaggio per i cattolici locali, suscitando la riprovazione della popolazione. (L.M.) (Agenzia Fides 17/10/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network