AFRICA/MAURITIUS - “La mia nomina a Cardinale è un incoraggiamento alla nostra Chiesa” dice Mons. Piat

lunedì, 10 ottobre 2016 chiese locali  


Port-Louis (Agenzia Fides) - “La mia nomina a Cardinale mi sembra un incoraggiamento che il Papa fa alla nostra Chiesa di Maurizio nell’Anno della Misericordia: un incoraggiamento a continuare ad accogliere questa Misericordia che ci fa tanto bene e soprattutto ad agire come umili testimoni della Misericordia” ha affermato il Cardinale eletto, Maurice E. Piat, Arcivescovo di Port-Louis, appena saputo della sua nomina da parte di Papa Francesco.
“Sono molto colpito dalla fiducia che mi ha dimostrato Papa Francesco e lo ringrazio, anche se sono molto sorpreso. Come sapete, essere nominato Cardinale, non è prima di tutto un onore. È prima di tutto una responsabilità che mi è stata affidata, quella di essere uno stretto collaboratore di Papa Francesco e quella di essere chiamato eventualmente a partecipare alle elezioni di un Papa. Per questo vi chiedo di pregare per me, miei fratelli e sorelle di Maurizio, sia cristiani che seguaci di altre religioni” ha concluso. (L.M.) (Agenzia Fides 10/10/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network