ASIA/YEMEN - Gli huthi denunciati di reclutare bambini soldato tra i rifugiati somali

lunedì, 26 settembre 2016 minori  

Internet

Sana’a (Agenzia Fides) - Il presidente dello Yemen riconosciuto dalla comunità internazionale, ha accusato i ribelli huthi di reclutare bambini soldato tra i rifugiati somali. Diversi gruppi che operano per il rispetto dei Diritti umani hanno condannato la terribile situazione che vivono i civili nello Yemen, perseguitati sia dal gruppo armato sciita degli huthi che dalla coalizione militare guidata da Riad. L’Arabia Saudita è intervenuta nel conflitto yemenita alla fine di marzo 2015, per appoggiare il Governo dello Yemen nella sua lotta contro i ribelli huthi, sostenuti dall’Iran. In un comunicato inviato all’Agenzia Fides si legge che recentemente, Yemen Data Project, un gruppo formato da accademici e attivisti dei Diritti umani, ha dichiarato che oltre un terzo degli attacchi della coalizione sono stati contro strutture civili come moschee, scuole, ospedali e mercati.
(AP) (Agenzia Fides 26/09/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network