AFRICA/SUDAN - Spese scolastiche insostenibili: le famiglie sudanesi costrette a lasciare a casa le figlie femmine

venerdì, 23 settembre 2016 istruzione  

Internet

El Geneina (Agenzia Fides) - Studiare in Sudan sembra essere diventato inaccessibile per un numero sempre crescente di persone. L’impennata dei prezzi costringe i genitori a tenere le figlie femmine a casa. Le spese per divise, cartelle, libri, quaderni e penne continuano ad aumentare e le famiglie non sono in grado di sostenerle, soprattutto quelle con più figli in età scolare. A El Geneina, capitale del West Darfur, si aggiunge anche il problema degli edifici scolastici andati distrutti nei mesi passati a causa delle forti piogge. “Con l’improvviso aumento dei prezzi dei generi alimentari, molti genitori non possono permettersi di pagare gli studi. Inoltre ci sono problemi economici anche per la ricostruzione degli stessi istituti scolastici” si legge in una nota locale inviata all’Agenzia Fides.
(AP) (23/9/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network