AFRICA/EGITTO - Centinaia di copti alla manifestazione pro-Sisi davanti alla sede dell'Onu

mercoledì, 21 settembre 2016 politica   politica internazionale   chiese orientali  

CoptsUnited.com

New York (Agenzia Fides) – Centinaia di copti hanno preso parte alla manifestazione convocata martedì 20 settembre davanti alla sede dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per manifestare il proprio sostegno al Presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi, in occasione dell'intervento svolto dal Capo di Stato alla 71esima sessione dell'Assemblea generale dell'Onu. Il numero di partecipanti alla manifestazione è stato presentato come un successo da parte di membri della comunità egiziana copta che vivono negli Usa. Shafiq Potros, Vicepresidente della Coptic Assembly of America – organizzazione legata alla comunità di egiziani copti emigrati in Nordamerica – ha fatto notare che, diversamente da quanto avvenuto in passato, la trasferta di al Sisi negli Usa non è stata segnata da manifestazioni di protesta da parte di egiziani legati alla Fratellanza Musulmana.
Nei giorni scorsi (vedi Fides 19/9/2016) lo stesso Patriarca copto ortodosso Tawadros II aveva diffuso un messaggio per invitare i copti egiziani a offrire una accoglienza calorosa al Presidente egiziano durante la sua trasferta a New York, secondo quanto richiesto già in precedenza dall'Arcidiocesi copta ortodossa in Nord America. Intanto 84 intellettuali e professionisti copti, compresi alcuni attivisti di organizzazioni impegnate nell'affermazione dei diritti civili, hanno sottoscritto e diffuso una lettera per criticare il coinvolgimento diretto delle Chiese presenti in Egitto nelle campagne di mobilitazione pro-Sisi, denunciando come "gravi" gli interventi diretti delle istituzioni e delle gerarchie religiose nellr questioni che toccano gli equilibri politici del Paese. (GV) (Agenzia Fides 21/9/2016).


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network