ASIA/PALESTINA - Il Patriarca emerito Sabbah denuncia il risorgente “settarismo” nella società palestinese

sabato, 10 settembre 2016 settarismi   istruzione  

Wikipedia

Ramallah (Agenzia Fides) – Il Patriarca emerito di Gerusalemme dei latini Michel Sabbah, conosciuto da tutti anche per la sua vicinanza alla causa nazionale della Palestina, ha denunciato con forza il “grave deterioramento” che avverte nella società palestinese a causa di quello che ha definito come una forte risorgenza del “settarismo”: Lo ha fatto in un breve intervento, diffuso sui media arabi come il sito abouna.org.. Nel messaggio, il Patriarca emerito Sabbah si rivolge direttamente sia all'Autorità palestinese che ad Hamas, richiamando il “dovere di correggere gli errori, quando vengono commessi”: In particolare, le preoccupazioni del Patriarca emerito fanno riferimento alle giovani generazioni e alla necessità di “sviluppare programmi di studio che infondano nei cittadini l'idea che essi sono tutti uguali". I musulmani - rimarca il patriarca Sabbah, rivolto in particolare alla leadership del movimento islamista Hamas, che controlla la Striscia di Gaza - “hanno il diritto e il dovere di imparare la religione islamica, così come i cristiani hanno il diritto e il dovere di conoscere il cristianesimo”. Secondo il Patriarca latino emerito di Gerusalemme gli standard di convivenza sociale dei musulmani non possono essere imposti ai cristiani. ”Chiediamo ai musulmani e cristiani” conclude il Patriarca “di astenersi dal settarismo.Musulmani e cristiani autentici sono coloro che si amano l'un l'altro, perché riconoscono di essere stati creati uguali”. (GV) (Agenzia Fides 10/9/2016).


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network