AMERICA/CILE - Ancora una chiesa bruciata, a favore o contro la causa Mapuche?

venerdì, 5 agosto 2016 indigeni   dialogo   diritti umani  
chiesa bruciata in Cile

internet

chiesa bruciata in Cile

Ercilla (Agenzia Fides) – Un gruppo di persone non identificate hanno attaccato e bruciato una chiesa cattolica a Pidima (Araucania, Cile), nelle prime ore del 4 agosto nel comune di Ercilla. La chiesa è stata completamente distrutta, nonostante il lavoro di quattro unità di vigili del fuoco arrivati sul posto.

Nel luogo sono state trovate scritte a favore della causa Mapuche, come in casi analoghi che si ripetono ultimamente in diverse parti della regione. In questo caso però le scritte respingono il tavolo del dialogo promosso dalle autorità.

Sono più una decina le chiese e cappelle date alle fiamme durante i primi mesi del 2016, e sul posto sono stati sempre trovati messaggi relativi ai gravi problemi dei Mapuche, irrisolti da più di un secolo (vedi Fides 19/12/2015; 9/03/2016; 5/04/2016; 13/04/2016), anche se gli incendi alle chiese risultano incomprensibili (vedi Fides 22/04/2016).

(CE) (Agenzia Fides, 05/08/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network