AFRICA/CONGO RD - Morto don Apollinaire Malumalu, organizzatore delle prime elezioni libere nella RDC

venerdì, 1 luglio 2016 elezioni   sacerdoti  

Kinshasa (Agenzia Fides) - “Una notizia sconvolgente, che ci turba con forza. La scomparsa di don Malumalu è una delle prove più grandi che la Repubblica Democratica del Congo deve superare. È una catastrofe, un vuoto e una grande perdita per la Nazione intera”. Così il Centro Studi per la Promozione della Pace, della Democrazia e dei Diritti dell’Uomo (CEPADHO) definisce in un comunicato inviato all’Agenzia Fides, la morte di don Apollinaire Malumalu, il sacerdote cattolico che ha organizzato le prime elezioni libere della Repubblica Democratica del Congo, nel 2006.
Don Malumalu era infatti Presidente della Commission Electorale Indépendante (CEI), sostituita nelle contestate elezioni del 2011 dalla Commission Electorale Nationale Indépendante (CENI), diretta sempre dal sacerdote. Nel 2013 i Vescovi avevano però comminato sanzioni canoniche a don Malumalu quando questi era stato scelto di nuovo alla testa della CENI (vedi Fides 2/7/2013). In seguito il sacerdote era stato costretto a lasciare l’incarico per ragioni di salute (vedi Fides 12/10/2015).
Don Malumalu è morto nella notte tra il 30 giugno e il 1° luglio a Dallas, dove era ricoverato per un tumore. L’annuncio della sua morte è stato dato da Sua Ecc. Mons. Melchisédech Sikuli Paluku, Vescovo di Butembo-Beni, la diocesi di origine del sacerdote deceduto. (L.M.) (Agenzia Fides 1/7/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network