OCEANIA/ISOLE SALOMONE - Dimissioni dell’Arcivescovo di Honiara e nomina del successore

mercoledì, 22 giugno 2016

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Francesco, in data 22 giugno 2016, ha accolto la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Honiara (Isole Salomone) presentata da S.E. Mons. Adrian Thomas Smith, S.M., in conformità al can, 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo di Honiara S.E. Mons. Christopher M. Cardone, O.P., finora Vescovo di Auki.
S.E. Mons. Christopher Cardone, O.P., è nato il 20 dicembre 1957 a Long Island, New York, negli Stati Uniti d’America. Dopo gli studi nel Collegio Dominicano (Rode Island), ha emesso la professione religiosa il 15 agosto 1981. Ha completato gli studi presso la “Dominican House of Studies” (Washington D.C.), prima di venire ordinato presbitero il 30 maggio 1986. Dopo l’ordinazione, ha lavorato per due anni come Vicario parrocchiale a Madeira, Cincinnati (Ohio). Nel 1988 si è trasferito nel Vicariato dominicano nelle Isole Salomone e Papua Nuova Guinea, dove ha svolto i seguenti incarichi: 1988: assistente a Nila; 1988-1995: amministratore della chiesa di S. Pietro a Gizo, direttore delle vocazioni; 1995-2000: parroco a Noro; 2000-2001 parroco a Nila. Il 13 marzo 2001 è stato eletto Vescovo tit. di Tuburnica ed Ausiliare di Gizo. Il 19 ottobre 2004 è stato trasferito alla Diocesi di Auki. (SL) (Agenzia Fides 22/6/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network