AFRICA/EGITTO - Università di al Azhar: ferma condanna della strage di Orlando, ma attenti a chi alimenta la “retorica anti-musulmana”

mercoledì, 15 giugno 2016 terrorismo  

youtube

Il Cairo (Agenzia Fides) – L'Università islamica di al Azhar, la più autorevole istituzione accademico-teologica dell'islam sunnita, ha espresso una netta condanna della strage compiuta domenica scorsa a Orlando (Florida, Usa) in un locale gay, ma ha anche messo in guardia dai tentativi di utilizzare quel massacro per intensificare le campagne di “retorica anti-islamica”. In un comunicato ufficiale diffuso da al Azhar nella serata di lunedì 13 giugno, si rimarca che “il crimine atroce” compiuto a Orlando contraddice gli insegnamenti dell'islam, e si sollecitano i musulmani che vivono nei Paesi occidentali a rappresentare un modello di “convivenza e comportamenti corretti”.
Nel contempo, i responsabili dell'istituzione islamica esprimono preoccupazione riguardo a coloro che sfruttano la tragica vicenda per alimentare sentimenti anti-musulmani “a servizio di interessi puramente politici”, ricordando che la manipolazione interessata di fatti del genere “scatena più risentimento e favorisce solo il terrorismo”. Dopo la strage di Orlando il magnate Donald Trump, in corsa per la Casa Bianca nel campo del Partito Repubblicano, ha ribadito che nel caso fosse eletto sospenderà l'immigrazione negli Usa “da quelle aree che hanno noti legami con il terrorismo”. (GV) (Agenzia Fides 15/6/2016).


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network