ASIA/INDIA - Oltre 300 mila bambini costretti a mendicare ogni giorno per le strade

giovedì, 2 giugno 2016 bambini di strada  

Sean Ellis

Bangalore (Agenzia Fides) – Una recente indagine, portata avanti dalla polizia indiana insieme ad alcune organizzazioni umanitarie, ha rivelato che oltre 300 mila bambini subiscono maltrattamenti da parte di criminali coinvolti nella tratta di esseri umani, per costringerli a mendicare ogni giorno per le strade delle città. Molti dei minori che chiedono l’elemosina vengono mutilati o bruciati per sollecitare più compassione nei passanti e guadagnare di più. Secondo la Commissione Nazionale dei Diritti Umani, in India vengono rapiti ogni anno più di 40 mila bambini, di questi 11 mila spariscono definitivamente. In città come Bangalore il numero di piccoli che vagano per le strade e chiedono l’elemosina aumenta in maniera esponenziale in prossimità di festival o subito dopo qualche disastro naturale. Da fonti di The Freedom Project India, organizzazione specializzata nella tratta di esseri umani, risulta che ogni 50 bambini tratti in salvo circa 10 sono spesso vittime della tratta. (AP) (2/6/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network