http://www.fides.org

Speciale

2005-04-12

Le tappe fondamentali dell’Assemblea speciale del Sinodo dei Vescovi per l’America

Città del Vaticano (Agenzia Fides) - L’Assemblea speciale per l’America del Sinodo dei Vescovi si è svolta in Vaticano dal 16 novembre al 12 dicembre 1997. Tema dell’assise: “Incontro con Gesù Cristo vivo, cammino per la conversione, la comunione e la solidarietà in America”. Si è trattato di una delle assemblee sinodali speciali continentali, disposte da Giovanni Paolo II in preparazione al grande Giubileo dell’anno 2000 (cfr Tertio Millennio Adveniente).
In vista dell’apertura del Sinodo, il 10 settembre 1997 venne pubblicato l’Instrumentum laboris, il documento che raccoglieva e sintetizzava le numerose risposte ai Lineamenta (pubblicati il 3 settembre 1996) preparate da Conferenze episcopali, Chiese orientali, Dicasteri della Curia, Unione Superiori Maggiori, altre istituzioni e singole persone, sul tema scelto per il Sinodo. L’alto numero di risposte pervenute dalle Conferenze episcopali (il 96%) oltre a dimostrare un’attesa particolare per il Sinodo, ha offerto il materiale necessario per delineare con realismo il panorama della Chiesa e della società nel vasto continente americano. Le risposte, infatti sono state elaborate attraverso un processo che, partendo dalla base, ha coinvolto parrocchie, diocesi e conferenze episcopali. Nell’ordinare il materiale, la Segreteria generale del Sinodo ha messo in risalto tre aspetti: le convergenze, le divergenze e le sfumature delle situazioni. In più occasioni si accenna alle forti differenze tra l’America latina e gli Stati Uniti d’America e il Canada, tuttavia vengono messi in evidenza anche gli aspetti comuni che spesso sono più rilevanti ed unificanti.
Il testo dell’Instrumentum laboris mantiene lo schema proposto dai Lineamenta ed è composto da quattro parti, una introduzione ed una conclusione.
Il Sinodo si aprì il 16 novembre 1997 con una Messa solenne in San Pietro, presieduta da Giovanni Paolo II, con i rappresentanti di America del Nord, del Sud, del Centro e delle isole caraibiche. (Agenzia Fides 12/4/2005)

Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network