AMERICA/MESSICO - Oltre 9 mila bambini subiscono maltrattamenti in famiglia nello Stato di Michoacán

venerdì, 6 maggio 2016 violenza  

Internet

Morelia (Agenzia Fides) – Nello Stato messicano di Michoacán il 15.5% delle bambine e il 19.4% dei maschietti da 6 a 9 anni subiscono maltrattamenti e percosse da parte dei genitori. I dati sono stati raccolti dallo Studio Infantile e Giovanile 2012. Altrettanto allarmanti le cifre di abusi sessuali su bambini nella stessa fascia di età, il 13.7%, superate solo dal Chiapas. Secondo le informazioni pervenute a Fides, il Michoacán registra inoltre un tasso di mortalità infantile con 8.6 casi all’anno tra minori di un anno di età, come attesta l’ultimo Censimento sulla Popolazione. Il fenomeno della violenza contro i minori ha un processo che evolve lentamente, le statistiche annuali più attuali sono quelle presentate dalle organizzazioni civili. Secondo i dati della Fundación en Pantalla Contra la Violencia Infantil, nel 2014 il Michoacán era al quarto posto rispetto allo sfruttamento minorile, superato da Zacatecas, Sinaloa e Baja California. (AP) (Agenzia Fides 6/5/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network