OCEANIA/ISOLE SAMOA - Non solo scuola: i Salesiani impegnati nell’evangelizzazione e nella formazione dei giovani nelle isole del Pacifico

martedì, 12 aprile 2005

Alafua (Agenzia Fides) - Nelle isolette sperdute dell’Oceano Pacifico i giovani parlano di Dio, si confrontano con la Bibbia, interrogano la loro vita sulla vocazione, socializzando e sviluppando relazioni autentiche. E’ quanto accade nelle Isole Samoa, dove i missionari Salesiani, che gestiscono il “Don Bosco Technical Institute” di Alafua, hanno interrotto per alcuni giorni le lezioni e hanno organizzato un ritiro spirituale presso il “Logoipulotu Pastoral Centre” di Savai’i.
All’esperienza, che ha riscosso grande successo di adesioni, hanno partecipato 250 studenti, oltre agli insegnanti e ad alcuni genitori. Ai momenti spirituali si sono alternati tempi per il confronto su tematiche di interesse giovanile, riguardanti la società, la cultura e la religione. I giovani delle Samoa, informa l’agenzia salesiana Ans, sono sensibilizzati sempre più profondamente sui temi legati al rapporto fra l’uomo e Dio e hanno cominciato a interrogare la loro esistenza. La scuola propone questo genere di incontri dal 1996, una volta l’anno. Fra gli obiettivi principali, quello di far conoscere meglio i ragazzi tra loro, e di lasciare che possano interrogarsi sulla dimensione trascendente dell’esistenza.
(PA) (Agenzia Fides 12/4/2005 righe 15 parole 156)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network