EUROPA/ITALIA - Da 150 anni la Madre del Perpetuo Soccorso accompagna i missionari redentoristi nel mondo

martedì, 26 aprile 2016 evangelizzazione   pietà   animazione missionaria  
Madonna del Perpetuo Soccorso

www.cssr.news

Madonna del Perpetuo Soccorso

Roma (Agenzia Fides) – Si celebra oggi il 150° anniversario del ripristino alla pubblica venerazione dell’icona di Maria Madre del Perpetuo Soccorso, affidata ai missionari redentoristi da Papa Pio IX nel 1866 con l’impegno di "farla conoscere". Nella lettera del Superiore generale della Congregazione del Santissimo Redentore, P. Michael Brehl, per questa celebrazione, pervenuta a Fides, si legge tra l’altro: "Da 150 anni Nostra Madre del Perpetuo Soccorso ci accompagna nella nostra Missione e nel nostro Ministero, portando un numero incalcolabile di persone ad un rapporto personale più profondo con Gesù il Redentore e con il Popolo di Dio. Dalla chiesa di Sant’Alfonso, a via Merulana, tale devozione si è diffusa in ogni continente… Maria ha accompagnato i missionari redentoristi in tutti i continenti nella loro missione di proclamare il Vangelo di maniera sempre nuova. Lei ha dimostrato di essere la più efficace presenza missionaria che annuncia ‘redemptio copiosa’ per tutti, ma specialmente per i poveri e abbandonati". La solenne Eucaristia sarà presieduta dal Card. Vincent G. Nichols, presso la chiesa di Sant'Alfonso, in via Merulana, a Roma, dove è custodita l’immagine mariana.
(CE) (Agenzia Fides, 26/04/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network