ASIA/TURCHIA - Esposte in mostra le “cartoline missionarie d'epoca” provenienti dall'Anatolia

mercoledì, 20 aprile 2016 istituti missionari  

Wikimedia

Istanbul (Agenzia Fides) – Una esposizione di cartoline inaugurata nei giorni scorsi nel Palazzo-fortezza Tophane -i-Amire, con il patrocinio del Ministero turco degli Affari Esteri, si offre come testimonianza storica indiretta della vivace opera apostolica condotta pur tra mille difficoltà da missionari cristiani nei territori dell'Anatolia sotto l'Impero ottomano. L'esposizione mette in mostra carte postali appartenenti a Orlando Carlo Calumeno, il maggior collezionista privato di cartoline postali storiche provenienti dall'Anatolia, e la gran parte del materiale esposto è collegato all'attività missionaria allora svolta nei territori dell'attuale Turchia da membri di congregazioni e ordini religiosi cristiani. I missionari, perlopiù francesi, inglesi e italiani– ha spiegato Calumeno in occasione dell'inaugurazione della mostra – stampavano le cartoline e le distribuivano in Europa come mezzo per ringraziare i benefattori e trovare nuove donazioni a vantaggio dell'opera apostolica per l'annuncio del Vangelo. Si trattava di carte postali non turistiche, in cui era evidente anche l'intento di offrire agli abitanti dei Paesi di provenienza strumenti semplici per conoscere mondi e realtà umane allora lontani e ignoti per le popolazioni del Vecchio Continente. (GV) (Agenzia Fides 20/4/2016).


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network