ASIA/COREA DEL SUD - Esperienza di evangelizzazione in strada per i giovani di Seul

martedì, 22 marzo 2016 giovani   evangelizzazione  

Arcidiocesi di Seul

I giovani in processione a Seul

Seul (Agenzia Fides) - Una testimonianza di fede pubblica, con un annuncio cristiano per le strade, e un appello per il dono della pace nella penisola coreana: è l'iniziativa partita dai giovani di Seul che hanno vissuto la processione della Domenica delle Palme in uno dei quartieri più eleganti e rinomati della capitale, la zona di Hongdae, quartiere "in", frequentato da molti giovani coreani
L’iniziativa è stata organizzata dal Dipartimento per la Gioventù nell'Arcidiocesi di Seul, ed è stata pensata anche per celebrare la Giornata della Gioventù. Per la prima volta il corteo con canti, preghiere e letture del Vangelo ha percorso le strade della città, mentre passanti e turisti si sono fermati incuriositi e interessati.
P. Chang Won-suk, organizzatore della manifestazione, ha detto che l'evento è stato una grande opportunità per "l'evangelizzazione di strada". "Volevamo fare qualcosa fuori dal comune" ha detto, "per aumentare l'interesse dei giovani, cattolici o non cattolici, e aiutarli ad avvertire la misericordia di Cristo".
Alla fine dell'evento, Sua Ecc. Mons. Peter Chung Soon-taek, Vescovo ausiliare di Seul, ha celebrato la Santa Messa, sottolineando che "la Quaresima è la stagione della misericordia". Tutti i presenti hanno elevato una accorata preghiera per la pace nella penisola coreana, chiedendo la benedizione di Dio sulla Corea e il dono della riconciliazione e della “misericordia nei cuori”, in vista della Pasqua.
La popolazione cattolica in Corea è, nel complesso, il 10,6%; la percentuale sale al 15% nell’arcidiocesi di Seul. (PA) (Agenzia Fides 22/3/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network