AFRICA/CONGO RD - Sacerdote Caracciolino ferito gravemente in un agguato stradale nel nord-est

lunedì, 21 marzo 2016 missionari  

Goma capoluogo del Nord Kivu


Kinshasa (Agenzia Fides) - Un sacerdote dell’Ordine dei Chierici Regolari Minori (Padri Caracciolini) è stato ferito gravemente in un agguato stradale ieri, domenica 20 marzo, a Katwiguru, 30 km da Rutshuru nel Nord Kivu, nell’est della Repubblica Democratica del Congo.
Padre Jonas, che opera presso la parrocchia di Nyamilima, si stava recando a celebrare la Messa quando, intorno alle 7 del mattino, la sua automobile è stata attaccata da uomini armati, presumibilmente guerriglieri delle FDLR (Forze Democratiche di Liberazione del Rwanda), all’entrata del villaggio di Katwiguru.
P. Jonas è stato raggiunto da cinque proiettili: al braccio destro, ad una gamba e alla colonna vertebrale. Il suo autista è stato colpito da due proiettili alle braccia. Colpita pure una ragazzina che era a bordo.
P. Jonas è il ferito più grave ed è stato trasportato all’ospedale di Goma, mentre la vettura è stata crivellata di colpi ed è completamente distrutta.
Secondo notizie pervenute a Fides, questo è il secondo attacco a sacerdoti che operano a Nyamilima negli ultimi due mesi.
Da qualche giorno l’esercito regolare congolese (FARDC) sta dando la caccia ai guerriglieri delle FDLR nel territorio di Rutshuru. I guerriglieri sbandati hanno intensificati gli attacchi stradali per impadronirsi di veicoli per darsi alla fuga o per ottenere denaro dai passeggeri. (L.M.) (Agenzia Fides 21/3/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network