AMERICA/HAITI - Verso le elezioni: quasi al completo il Consiglio Elettorale Provvisorio

giovedì, 25 febbraio 2016 politica   elezioni   aree di crisi  
Haiti -Consiglio Elettorale Provvisorio

Haiti -Consiglio Elettorale Provvisorio

Port au Prince (Agenzia Fides) – I diversi settori sociali che compongono il Consiglio Elettorale Provvisorio (CEP) di Haiti hanno cominciato a nominare i loro nuovi rappresentanti in questo organismo, in seguito delle dimissioni di sei dei nove delegati, verificatesi in piena crisi politica del paese (vedi Fides 04/02/2016; 08/02/2016). Lo riferisce a Fides una fonte locale.
I media saranno rappresentati da Leopold Berlager, che aveva fatto parte del CEP tra il 2013 e il 2014. La chiesa protestante ha nominato il Dott. Fritznel Joseph. I seguaci del vudù hanno scelto Euvonie Georges Auguste per rappresentare il settore. I sindacati hanno deciso di continuare con Edith Joseph, uno dei tre membri del CEP che non si era dimesso dalla carica, e il settore delle università ha ratificato Marie Carmel Paul Austin. Anche la Chiesa cattolica ha nominato il suo rappresentante, l'avvocato Carlos Hercule.
Secondo informazioni di agenzia, ieri sera il Presidente ad interim, Jocelerme Privert, si è riunito con i nuovi rappresentanti dei settori membri del Consiglio Elettorale. "Stiamo facendo quello che possiamo per dare al paese un Governo e un Consiglio elettorale" ha detto il Presidente. Nel corso della riunione si è convenuto di concedere altre 48 ore ai settori che hanno problemi con l'elezione dei propri rappresentanti, fra cui i gruppi femminili, il settore degli imprenditori e quello dei diritti umani. L'istituzione del Consiglio Elettorale Provvisorio è un passo importante per l'organizzazione del secondo turno delle elezioni presidenziali il 24 aprile e l’insediamento del nuovo governo il 14 maggio.
(CE) (Agenzia Fides 25/02/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network