AFRICA/EGITTO - Il Patriarca Tawadros celebra i funerali di Boutros Ghali, “difensore della pace”

venerdì, 19 febbraio 2016 politica internazionale  

Il Cairo (Agenzia Fides) – Boutros Boutros Ghali è stato “un uomo fedele alla sua nazione” che “ha difeso la pace in tutti i ruoli che ha assunto”. Così il Patriarca copto ortodosso Tawadros II ha reso omaggio alla figura del politico e diplomatico egiziano, deceduto all'età di 93 anni lo scorso 16 febbraio, durante il funerale da lui celebrato giovedì 18 febbraio nella cattedrale copta del Cairo. Di fede cristiana copta, Boutros Ghali era stato dal 1992 al 1996 il primo Segretario generale dell'Onu nato in Africa. La sua conferma alla guida dell'organismo internazionale per un secondo mandato era stata resa impraticabile a causa del veto espresso degli Stati Uniti.
Prima delle esequie cristiane celebrate nella cattedrale copta, un tributo civile e militare alla figura dello scomparso si era tenuto nell'area di una moschea della periferia cairota, alla presenza dello stesso Patriarca Tawadros, del Presidente egiziano Adel Fattah al Sisi e dello Sheikh Ahmed al Tayyeb, Grande Imam di al Azhar. La bara di Boutros Ghali, avvolta nella bandiera egiziana, è stata poi trasportata nella cattedrale. Al funerale ha preso parte anche un'ampia schiera di diplomatici egiziani, africani e europei.
Nei giorni scorsi, anche Papa Francesco aveva inviato all'attuale Segretario generale dell'Onu, il coreano Ban Ki-moon, un telegramma in cui esprimeva le condoglianze per la scomparsa di Boutros Ghali, e rendeva omaggio alla sua vita spesa “nel generoso servizio al suo Paese e alla comunità internazionale”. (GV) (Agenzia Fides 19/2/2016).


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network