ASIA/COREA DEL SUD - Venti nuovi sacerdoti e trenta diaconi saranno ordinati a Seul

mercoledì, 27 gennaio 2016 chiese locali   vocazioni  

Seul (Agenzia Fides) - La Chiesa di Corea, fiorente di vocazioni al sacerdozio, si arricchisce di 20 nuovi preti: il Cardinale Andrew Yeom Soo-jung, Arcivescovo di Seoul, ordinerà 20 sacerdoti il 5 febbraio prossimo. Data la grande affluenza di fedeli che si prevede per l'evento, la celebrazione si terrà nella grande hall del Parco Olimpico di Seul. Come riferisce a Fides una nota della Chiesa locale, nell'arcidiocesi di Seoul si celebra una Messa di ordinazione ogni anno, con una media di 30 nuovi sacerdoti ordinati. Negli ultimi 20 anni, le ordinazioni a Seul sono sempre state superiori a venti preti ogni anno. I dati dell'ultimo triennio sono: 21 nuovi sacerdoti nel 2013; 36 nel 2014; 25 nel 2015.
La Messa di ordinazione trae il tema dalla Lettera pastorale del Cardinale Yeom, appena pubblicata, dal titolo "Insegnamenti della Chiesa: bussola della nuova evangelizzazione", mentre il versetto di riferimento scelto per dare un sigillo all'evento è "Quanto è bello il tuo amore" (Cantico dei Cantici 4,10).
La ricchezza di vocazioni nella Chiesa locale è testimoniata anche da un altro evento: un giorno prima dell'ordinazione sacerdotale, il Cardinale conferirà l'ordine del diaconato a 30 seminaristi, fra i quali uno studente della Società Missionaria di San Colombano, che inizieranno quindi il loro servizio nella comunità ecclesiale locale.
I due eventi avranno anche una copertura mediatica, grazie alla "Pyeonghwa Broadcasting Corporation", la stazione radiotelevisiva di proprietà dell’arcidiocesi, che trasmetterà le celebrazioni in diretta. (PA) (Agenzia Fides 27/1/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network