ASIA/LIBANO - Il Presidente di Caritas Libano: la Chiesa maronita sostiene ogni tentativo serio di uscire dalla crisi istituzionale

giovedì, 21 gennaio 2016 politica  

Beirut (Agenzia Fides) – La Chiesa maronita “non sostiene un candidato presidenziale piuttosto che un altro, ma è a favore di ogni soluzione seria che permetta al Paese di uscire dalla paralisi istituzionale ed eleggere finalmente un nuovo Presidente. In questa prospettiva, viene valutata positivamente anche la novità di un accordo tra Geagea e Aoun”. Cosi il sacerdote Paul Karam, Presidente della Caritas libanese, delinea l'atteggiamento della comunità ecclesiale maronita davanti allo scenario politico nuovo apertosi nel Paese dopo che il leader del partito delle Forze Libanesi, Samir Geagea, ha annunciato la disponibilità della sua formazione politica a appoggiare la candidatura dell'ex generale Michel Aoun, suo rivale di lunga data, alla carica di Presidente della Repubblica libanese (vedi Fides 19/1/2016).
La mossa politica di Geagea sta rivoluzionando il sistema di alleanze e di contrapposizioni che da tempo caratterizza lo scenario politico libanese, e ha portato il Paese alla paralisi istituzionale che impedisce da 18 mesi di eleggere il nuovo Presidente. “Ovviamente” aggiunge padre Karam “nella Chiesa si guarda con simpatia al fatto che forze e leader politici cristiani contrapposti si accordino per ricomporre il quadro politico e risolvere i problemi del Paese. Adesso si tratta di vedere se questo tentativo produrrà risultati concreti o troverà opposizioni insormontabili. Ma complessivamente, l'avvicinamento tra Geagea e Aoun ha diffuso nel Paese una sensazione di novità, nella speranza che contribuisca a far uscire il Paese dalla grave crisi istituzionale in cui si trova”. Michel Aoun ha 82 anni. Nel delicato sistema istituzionale libanese, la carica di Presidente della Repubblica è riservata ad un cristiano maronita. Il Patriarca maronita Boutros Bchara Rai da oggi si trova in Italia, da dove continua a seguire con attenzione gli sviluppi della situazione politica libanese. (GV) (Agenzia Fides 21/1/2016).


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network