AMERICA/EL SALVADOR - Allerta per la diffusione del virus zika tra le donne incinta

mercoledì, 13 gennaio 2016 sanità  

Agência Brasília

San Salvador (Agenzia Fides) – In seguito alla dichiarazione da parte del Ministero della Sanità locale dello stato di allerta in 47 municipi di 11 dipartimenti del Paese per la presenza del vettore che trasmette il virus zika, lo stesso di dengue e chikungunya, sono state registrate 63 donne incinta contagiate. Lo zika colpisce in particolare le donne e, se incinte, può avere ripercussioni sulla salute del bambino che può nascere microcefalo. Su scala nazionale, il Ministero della Sanità locale ha già registrato 3.836 casi sospetti. Insieme allo zika stanno aumentando anche i casi della sindrome di Guillain-Barré (SGB), con 46 persone contagiate e affette da sintomi di debolezza muscolare agli arti superiori del corpo e che come conseguenze potrebbero avere anche complicazioni respiratorie. (AP) (13/1/2016 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network