AFRICA/CONGO RD - I Vescovi annunciano un Comitato di sorveglianza per rilanciare il processo elettorale

lunedì, 11 gennaio 2016 vescovi   elezioni  

Mons. Nicolas Djomo

Kinshasa (Agenzia Fides) - I Vescovi della Repubblica Democratica del Congo (RDC) hanno annunciato di aver costituito un Comitato di sorveglianza per seguire gli sviluppi politici nel Paese in un anno caratterizzato da un fitto calendario elettorale e da una situazione da loro definita “molto preoccupante”.
L’annuncio giunge al termine degli incontri avuti da un’apposita delegazione della CENCO (Conférence Episcopale de la Rép. Démocratique du Congo) nell’ambito delle consultazioni nazionali promesse dal Presidente Joseph Kabila in vista delle scadenza elettorali. Nel ringraziare il Capo dello Stato per l’attenzione rivolta ai Vescovi, e i rappresentanti dei partiti politici e della società civile che hanno partecipato alle consultazioni, Sua Ecc. Mons. Nicolas Djomo, Vescovo di Tshumbe e Presidente della CENCO, ha sottolineato: “a dispetto delle divergenze delle rispettive posizioni, espressione della libertà democratica, ciascuna componente, per amore della nostra madrepatria, tiene aperta una finestra che favorisce gli scambi per l’interesse supremo della nazione”.
Per continuare a rapportarsi con le diverse istanze istituzionali, politiche e sociali, in questa delicata fase, la CENCO ha quindi deciso la creazione di un “Comitato di sorveglianza” formato dai sei Arcivescovi Metropolitani della Chiesa nella RDC (gli Arcivescovi di Bukavu; Kananaga; Kinshasa; Kisangani; Lubumbashi; Mbandaka-Bikoro) più il Presidente e il Vice Presidente della CENCO. “Il compito del Comitato - si legge nel comunicato giunto all’Agenzia Fides - è di mantenere il contatto con tutti i protagonisti, di suscitare e consolidare la fiducia reciproca e di incoraggiare le iniziative volte a rilanciare il processo elettorale”.
Le elezioni, specie quelle presidenziali, sono a rischio a causa di difficoltà finanziarie e legislative (vedi Fides 4/1/2016). (L.M.) (Agenzia Fides 11/1/2016)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network