ASIA/BANGLADESH - Erezione della diocesi di Barisal e nomina del primo Vescovo

martedì, 29 dicembre 2015

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Francesco, in data 29 dicembre 2015, ha eretto la nuova diocesi di Barisal, in Bangladesh, per dismembramento della diocesi di Chittagong, rendendola suffraganea della sede metropolitana di Dhaka. Il Santo Padre ha nominato primo Vescovo di Barisal, Sua Ecc. Mons. Subroto Lawrence Howlader, C.S.C., finora Vescovo ausiliare di Chittagong.
Il primo Vescovo di Barisal è nato l’11 settembre 1965 a Noborgram, distretto di Barisal, nella diocesi di Chittagong. Dopo aver studiato nel Seminario minore di Goumadi a Barisal, è entrato nel noviziato della Congregazione della Santa Croce nel 1987. Ha studiato al Notre Dame College e al Seminario maggiore di Dhaka. Ha emesso la professione perpetua il 6 agosto 1993 ed è stato ordinato sacerdote il 31 dicembre 1994.
Dopo l’ordinazione ha svolto i seguenti incarichi: 1994-1995: Vicario parrocchiale a Mariamnagar, nella diocesi di Mymensingh; 1996-1998: Rettore del Seminario minore a Jalchatra, nella diocesi di Mymensingh; 1998-1999: Vicario parrocchiale a Pirgacha, nella diocesi di Mymensingh; 2000: Vicario parrocchiale a Mariamnagar nella diocesi di Mymensingh; 2000-2004: Studi per la Licenza in Psicologia a Roma, presso la Pontificia Università Gregoriana; 2005-2009: Maestro al Noviziato della Santa Croce a Barisal; 2008-2009: Cappellano della Caritas regionale di Barisal. Nel 2006 è anche stato eletto Membro del Consiglio provinciale del suo Istituto.
Il 7 maggio 2009 è stato eletto Vescovo titolare di Afufenia e nominato Ausiliare di Chittagong. Ha ricevuto l’ordinazione episcopale il 3 luglio dello stesso anno. Nella Conferenza Episcopale del Bangladesh (CBCB) è Presidente della Commissione per il Clero e i Religiosi.
La nuova diocesi di Barisal confinerà a est con la diocesi-madre di Chittagong ed a ovest con la diocesi di Khulna. La Cattedrale sarà la chiesa di San Pietro in Barisal e Patrono della nuova diocesi sarà San Pietro Apostolo. (SL) (Agenzia Fides 29/12/2015)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network