OCEANIA/AUSTRALIA - Appello per liberare i bambini detenuti nel centro per immigrati di Nauru

martedì, 1 settembre 2015

Yaren (Agenzia Fides) - Una Commissione del Senato australiano ha appena presentato un documento che definisce del tutto “inadeguate, inappropriate e insicure” le condizioni di vita dei richiedenti asilo del centro di detenzione di Nauru, stato insulare indipendente dell’Oceania della Micronesia. Il 31 luglio erano presenti 637 immigrati, compresi 87 bambini e 111 donne. Per far fronte a questa grave emergenza, l’opposizione e diverse organizzazioni della società civile in Australia hanno lanciato un appello per la liberazione immediata delle famiglie con bambini.
(AP) (1/9/2015 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network