VATICANO - Assemblea generale delle Pontificie Opere Missionarie: “Come sostenere la missione universale oggi e domani”

giovedì, 28 maggio 2015

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Si apriranno lunedì prossimo, 1 giugno, i lavori dell’Assemblea Generale Annuale delle Pontificie Opere Missionarie (POM), ospitati presso la Casa di Esercizi dei Salesiani, a Roma. I Direttori nazionali delle POM provenienti da tutti i continenti, insieme al Presidente ed ai Segretari generali delle quattro Opere si ritroveranno quindi per il loro appuntamento annuale che prevede la Sessione pastorale (1,2,3 giugno) e la Sessione ordinaria (4,5,6 giugno).
I lavori saranno aperti dalle relazioni del Card. Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, e dell’Arcivescovo Protase Rugambwa, Segretario aggiunto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli e Presidente delle POM. La Sessione pastorale sarà dedicata al tema “Come sostenere la missione universale oggi e domani” ed avrà come relatore il Card. Orlando Quevedo, Arcivescovo di Cotabato (Filippine).
Giovedì 4 giugno avrà inizio la Sessione ordinaria dell’Assemblea, durante la quale i Segretari generali delle quattro Pontificie Opere Missionarie presenteranno il rendiconto dell’anno trascorso, la previsione di bilancio e le richieste di sussidio ai diversi progetti che sono pervenute.
Prenderanno quindi la parola il Segretario generale della Pontificia Opera della Propagazione della Fede, P. Ryszard Szmydki, OMI; P. Fernando Domingues, MCCJ, Segretario generale della Pontificia Opera di San Pietro Apostolo; la dott.ssa J. Baptistine Ralamboarison, Segretaria generale della Pontificia Opera dell’Infanzia Missionaria; P. Vito Del Prete, PIME, Segretario generale della Pontificia Unione Missionaria oltre che Direttore del CIAM e di Fides. Alle relazioni seguiranno gli interventi dei presenti, la discussione in aula e l’approvazione dei progetti. L’ultima relazione sarà di Mons. Silvano Rossi, Incaricato dell’Amministrazione.
Venerdì 5 giugno il Santo Padre Francesco riceverà in udienza i partecipanti all’Assemblea. Il programma dei lavori prevede poi gli incontri dei Direttori nazionali per continente, l’esame delle decisioni assembleari, l’approvazione dei bilanci e dei progetti e altri adempimenti finali. L’intervento conclusivo del Presidente delle POM, Mons. Rugambwa, chiuderà i lavori dell’Assemblea sabato 6 giugno. (SL) (Agenzia Fides 28/05/2015)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network