EUROPA/SPAGNA - Ogni minuto muore un bambino per mancanza di acqua potabile

venerdì, 20 marzo 2015

Madrid (Agenzia Fides) – In occasione della prossima Giornata Mondiale dell’Acqua, prevista per il 22 marzo, la ong Plan International ha ricordato che ogni anno muoiono a causa della mancanza di accesso all’acqua potabile circa mezzo milione di bambini, oltre a 750 milioni di persone adulte, in tutto il mondo. Questa emergenza favorisce la diffusione di malattie come diarrea o febbre tifoidea. La mancanza di acqua pulita aggrava la povertà dei Paesi in via di sviluppo e provoca denutrizione e morte. Secondo le autorità di Plan Internacional Spagna, l’accesso all’acqua potabile in una comunità migliora notevolmente aspetti come l’istruzione e l’uguaglianza di genere, oltre a far aumentare gli indici di frequenza delle scuole. I programmi idrici della ong prevedono progetti per combattere malattie come malaria o colera in diversi Paesi del mondo, per evitare che ogni minuto muoia un bambino. (AP) (20/3/2015 Agenzia Fides)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network