AMERICA/MARTINICA - Dimissioni dell’Arcivescovo di Fort-de-France e nomina del successore

sabato, 7 marzo 2015

Città del Vaticano (Agenzia Fides) – Il Santo Padre Francesco, in data 7 marzo 2015, ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’arcidiocesi di Fort-de-France in Martinica, nelle Antille Francesi, presentata da Sua Ecc. Mons. Michel Méranville, in conformità al can. 401 § 1 del Codice di Diritto Canonico. Il Santo Padre ha nominato Arcivescovo di Fort-de-France (Martinica) il Rev.do P. David Macaire, O.P., Priore del Convento dei Domenicani di La Sainte-Baume, Tolone, in Francia.
Il nuovo Arcivescovo è nato in Francia da genitori della Martinica - dipartimento francese d’oltremare - il 20 ottobre 1969. La famiglia è rientrata a Martinica quando lui aveva soltanto quattro mesi di vita, ed egli ha trascorso l’infanzia e la prima giovinezza nelle Antille. Dal 1972 al 1984 ha studiato a Morne-Rouge, presso il Liceo Cattolico retto dalle Suore Domenicane Missionarie di Nostra Signora di La Délivrande. In seguito ha lavorato per 6 anni alla Direction Départementale de l’Équipement (DDE) di Martinique. Ha anche fatto parte del Movimento Carismatico Cattolico. All’età di 21 anni ha cominciato a frequentare i Padri Domenicani. Dopo un anno di discernimento nel Foyer Vocazionale san Domenico Savio, in Martinica, ha deciso di entrare nella Provincia Domenicana di Tolosa, in Francia. Nel 1994 ha iniziato il Noviziato a Marsiglia e il 17 settembre 1995 ha emesso la Professione temporanea nell’Ordine dei PP. Predicatori. Ha seguito la formazione filosofica a Bordeaux e quella teologica a Tolosa, conseguendo la Licenza in Teologia e in Diritto Canonico. Nel 1998 ha emesso la Professione Perpetua. È stato ordinato sacerdote il 23 giugno 2001.
Dopo l’Ordinazione, ha ricoperto i seguenti incarichi: 2001-2006: Cappellano di alcune scuole, docente di Teologia presso il Seminario maggiore di Bordeaux, Consigliere spirituale dell’Équipe Notre Dame e Maestro dei Fratelli studenti Domenicani; 2007-2011: Priore del Convento dei Domenicani nell’Arcidiocesi di Bordeaux e Membro del Consiglio Presbiterale della medesima Chiesa locale; dal 2011: Priore del Convento dei Domenicani di La Sainte-Baume, Tolone, e Membro del Consiglio Provinciale. (SL) (Agenzia Fides 7/3/2015)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network