EUROPA/ITALIA - Nel mondo ad educare ed evangelizzare: spedizione missionaria salesiana n.145

sabato, 27 settembre 2014

Torino (Agenzia Fides) – Partiranno da Valdocco, dal centro mondiale della salesianità, per andare in tutto il mondo ad educare ed evangelizzare: sono i missionari della 145° Spedizione Missionaria Salesiana, che domenica 28 settembre riceveranno il Crocifisso missionario dal Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime. Secondo le informazioni inviate all’Agenzia Fides da Ans, le celebrazioni missionarie avranno inizio nel pomeriggio di sabato 27, presso il Colle Don Bosco, con la manifestazione dell’Harambée, appuntamento promosso dal Volontariato Internazionale per lo Sviluppo (VIS) e dall’Animazione Missionaria Salesiana dell’Italia per riunire i giovani animatori missionari e quanti hanno trascorso le vacanze estive operando nei paesi in via di sviluppo.
L’apice sarà costituito dalla messa d’invio della 145° Spedizione, che verrà presieduta dal Rettor Maggiore, alle ore 12 di domenica 28 nella Basilica di Maria Ausiliatrice. Della Congregazione Salesiana riceveranno il mandato 12 missionari, che giungono a Torino da tutti i continenti e sono inviati a tutti i continenti (Zambia, Etiopia e Tanzania, Cina e Azerbaijan, Brasile, Papua Nuova Guinea e Isole Salomon, Ungheria) accompagnati dalle Figlie di Maria Ausiliatrice e da volontari laici.
Dai tempi di Don Bosco fino ad oggi, circa 11.500 Salesiani, 3.500 Figlie di Maria Ausiliatrice ed alcune centinaia di volontari missionari hanno ricevuto dalle mani del Rettor Maggiore il crocifisso missionario. Inoltre circa 2000 altri Salesiani sono stati inviati nei territori missionari direttamente dalle loro Province religiose. (SL) (Agenzia Fides 27/09/2014)


Condividi: Facebook Twitter Google Blogger Altri Social Network